top navigation

Veronica Corapi

Chitarra classica e acustica, flauto traverso

veronica corapi

Veronica Corapi ha iniziato gli studi di chitarra all'età di 7 anni sotto la guida del padre, proseguendo con il Maestro Maurizio Colonna nell'Istituto Civico di Torino. Consegue la Laurea di Primo Livello  in chitarra classica nel 2007, presso il Conservatorio Guido Cantelli di Novara, sotto la guida del Maestro Mario Dell'Ara. Nel medesimo Istituto studia il flauto traverso con il Maestro Elena Cornacchia, diplomandosi nel 2008.

Ha seguito vari corsi di formazione per la didattica musicale,  propedeutica e musica etnica.

Suona e collabora con varie formazioni e progetti educativi: Cororchestra del Piemonte (musiche dal mondo), Piccola Orchestra Sand Creek (Tributo a De Andrè), Le Fiabe di Beba (progetto teatrale).

Dal 2002 è insegnante,lavora per diverse Associazioni come docente di flauto traverso e chitarra classica: Scuola Popolare di musica Cine Teatro Baretti, Insonora, Progetto Futuro Musica di Villafranca d'Asti.

E' stata Presidente dell'Associazione Insonora di Torino dal 2012 al 2015; attualmente, parte del direttivo in qualità di advertising.

  

 

veronica corapi al flauto

Veronica Corapi ha iniziato a suonare la chitarra classica per gioco alla giovane età di 7 anni, sotto la guida del babbo (appassionato cantante/chitarrista autodidatta).

All'età di 12 anni inizia le medie ad indirizzo musicale e il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino presso il quale consegue i seguenti titoli di studio: 2001 licenza di Pianoforte; 2003 diploma di maturità ad indirizzo artistico musicale.

Con l'inizio del Liceo, senza mai abbandonare la chitarra, inizia a studiare anche il flauto traverso. Per 8 anni frequenta la scuola Civica Musicale di Torino come allieva di Maurizio Colonna, uno dei più grandi chitarristi classici al mondo. Nel 2004 si trasferita presso il Conservatorio G.Cantelli di Novara dove nel 2007, consegue la Laurea di primo livello in chitarra classica sotto la guida del Maestro Mario Dell'Ara.

Sempre in questo istituto, nel 2008, si diploma di flauto traverso sotto la guida del Maestro Elena Cornacchia. Frequenta vari corsi di formazione didattica: SIEM (Società Italiana per l'educazione Musicale) con il docente Ciro Paduano e Marcella Sanna; corsi di formazione organizzati dalla Scuola Progetto Futuro Musica di Villafranca D'Asti:

L'attività concertistica: 2016 stage sulla musica Yiddish con il Maestro Sergio Pugnalin; 2017 Enrico Strobino "Percorsi creativi di musica orchestrale e corale"; 2017 musica Irlandese con i musicisti della Comeragh Comaltas School e il flautista/cornamusista Martino Vacca; 2019 Antonio Giacometti "Anche senza leggio", fare musica d'insieme; Dal 1996 al 1999, presso il Teatro Regio di Torino, partecipa come voce bianca ad alcune Opere Liriche (La Bohéme e la Tosca di Puccini, la Carmen di Bizet, Lo Schiaccianoci di Ciaikovskij, il Boris Godunov..). Grazie a questa esperienza conosce personaggi importanti come il direttore d'orchestra Sinopoli e i cantanti lirici Mirella Freni e Luciano Pavarotti.

Durante il periodo Pre-Olimpico (dal 2002 al 2006) entra a parte dell’Orchestra dei Ragazzi del 2006 che si è esibita nelle Cerimonie di apertura e di chiusura delle Olimpiadi invernali di Torino e nelle manifestazioni dei Giochi Paralimpici con Fabrizio Frizzi. Nel 2005 con la Cororchestra del Piemonte e assieme a diversi musicisti internazionali (il Duo bretone Dominig Bouchaud e Anne Auffret, gli indiani Music of Benares, i Tamtando e Dino Tron dei Lou Dalfin) partecipa, come chitarrista, alla realizzazione del libro-CD “Il mondo in un’orchestra, un’orchestra nel mondo” per il giornale La Stampa di Torino e per l'International Labour Organization (ILO) .

Dal 2002 al 2010 collabora occasionalmente come flautista con il Trio musicale “I Notambuli” e come chitarrista nell’Ensemble Giovanile Vianney (orchestra che ha come repertorio colonne sonore di film). Dal 2005 al 2010 è chitarra acustica, elettrica e flautista nella rock band Gli Ibrido con cui suona per il Nuvolari Libera Tribù di Cuneo . Nel maggio 2010 forma il duo Corde Distratte di cui è membro effettivo e pro-moter.

Nel 2012 incide le parti di flauto e chitarra classica per il CD del gruppo Arabesque (Classic Fusion New Age) di Asti. Da maggio 2012 a ottobre 2015, come flautista, entra a far parte del gruppo musical/cantante, dalle sonorità salentine, creato dall'associazione Vampa de Lumèra. Con questa formazione partecipa a vari eventi: Festa della Musica 2014 e 2015; concerti organizzati dall'Associazione SalenTorino per la NOtte di San Martino; Festa di San Giovanni 2014 e 2015, in Piazza Castello e in Piazza Vittorio a Torino; ad aprile 2015 allo spettacolo teatrale "Salentìa d'Amori e di Viaggio" insieme alla cantante e attrice Anna Dimitri e il fisarmonicista della notte della Taranta Roberto Gemma; a Settembre partecipa a RITMIKA 2015.

Da dicembre 2012 è chitarrista elettrica nella rock band Are we Geeks? vincitori del concorso Machito Festival edizione 2013 e partecipanti all'edizione 2014 della Festa di San Giovanni a Torino. Tra il 2015 e il 2016 entra a far parte come chitarrista elettrica, acustica e flautista nel gruppo country/rock Chaparats Band; Ha collaborato, in qualità di flautista, con il gruppo Dona & Civico 14 con i quali ha inciso il Cd "Momenti" , pubblicato nel 2015 dalla casa discografica Blond Records.

Dal 2016, partecipa come musicista accompagnatrice ad alcuni spettacoli teatrali per bambini scritti e recitati da Le Fiabe di Beba, progetto di educativo nato dall'artista Veronica Lumazza. Attualmente suona il flauto traverso per la Tribute band Piccola Orchestra Sand Creek, dedicata a De Andrè.

L'insegnamento: Dal 2002 al 2012 è insegnante di chitarra e flauto traverso per l'associazione musicale Instrumenta Sonora; Da settembre 2015 è insegnante di flauto traverso per la Scuola Popolare di Musica di Torino. dal 2008 per la Scuola Progetto Futuro Musica di Villafranca d’Asti. Sempre nel 2008, per un anno, insegna flauto traverso nella scuola media ad indirizzo musicale di San Damiano d’Asti.

Da giugno 2012 al 2015 è Presidente dell'associazione musicale Insonora di cui è ancora, attualmente, parte del direttivo in qualità di advertising e docente di chitarra e flauto traverso. Dal 2014- 2017 insegna per la Cooperativa CSEN Torino, presso la scuola media Caduti di Cefalonia,in un laboratorio collettivo di chitarra.

 

Questo sito usa i cookies per rendere più comoda la tua navigazione. Leggi di più