Giulia Masiello

violino, musica d'insieme

Nata a Torino il 05 dicembre 1990, residente a Moncalieri (TO), si avvicina allo studio del violino a 6 anni con il maestro Aldo Cagno e in seguito Bartolomeo Angelillo.

Nel 2016 ha ottenuto il diploma di violino di II livello presso il conservatorio “G.Verdi” di Torino con il maestro Giacomo Agazzini.

Ha suonato presso l’Auditorium Rai Lingotto e il Teatro Regio tra il 2009 e 2010 con l’orchestra del conservatorio. Ha suonato in diverse orchestre, tra le quali l’Orchestra Filarmonica Italiana, la CorÓrchestra del Piemonte, l’Orchestra del Conservatorio di Torino per il festival MITO nel 2007 e 2013 e con l’Orchestra Nazionale dei Conservatori nei concerti di Nanni Moretti e “Cocciante canta Cocciante”.

Ha suonato in orchestra sotto la guida di Ezio Bosso, Salvatore Accardo, Salim Dada, Franco Piersanti, Leonardo de Amicis e Gabriele Mirabassi.

Ha frequentato le masterclass dei maestri Vadim Brodsky, Massimo Marin, Serguei Galaktionov, Roberto Ranfaldi, Simone Bernardini, Carlotta Conrado e Alessandro Conrado.

Nel 2014 ha frequentato il “Progetto Orchestra” sotto la guida del maestro Leon Spierer.

Dal 2013 al 2016 ha collaborato con l’ensemble musicale dell’Associazione Culturale “Vampa de Lumèra”, che opera per la diffusione della Pizzica-pizzica salentina e di tutte le danze e le musiche di tradizione popolare del Sud Italia. Il 18 aprile 2015 in collaborazione con Roberto Gemma e Anna Dimitri il gruppo si è esibito nello spettacolo teatrale “Salentìa” al Teatro Agnelli di Torino, insieme all’orchestra Insonora.

Dal 2014 collabora con il cantautore Davide di Rosolini con il quale ha partecipato al “Su La Testa” festival e alla finale di Musicultura 2015.

Dal 2017 collabora con il cantautore Alberto Cipolla.

Dal 2016 al 2018 ha collaborato con l’Orchestra Sinfonica di Asti, partecipando alle tournée “Grigolo - Italia un sogno” e “Il Volo”.

Nell’agosto 2018 ha suonato come violinista con i Tamburellisti di Torre Paduli.

È attualmente docente di violino e musica d’insieme oltre che presidente dell’Associazione Culturale-Musicale “Insonora” di Torino.

MASIELLO  foto x sito Insonora_edited.jpg