flauto_edited.jpg

progetti per le scuole

L'educazione musicale è importante sin dai primi mesi di vita, e via via nel corso degli anni di crescita di bambini e ragazzi. Ecco perché da anni Insonora svolge corsi e laboratori nelle scuole di diverso ordine e grado:

-”Un Nido di Musica”, attività per gli asili nido e istituzioni affini, che propone e utilizza la musica come uno straordinario mezzo di comunicazione e un prezioso ausilio all'apprendimento e alla crescita di bambini e bambine da 0 a 36 mesi;

-”Gioco, Suono, Canto” e “Musica per Crescere”, progetti di educazione musicale e avviamento alla musica rivolti rispettivamente alle scuole dell'infanzia e alle scuole primarie, per vivere esperienze musicali con un approccio pratico, attivo e ludico, attraverso l'uso del movimento, della voce, di piccoli strumenti, del corpo, del ritmo e delle basi della teoria musicale;

-”Il Coro a Scuola”, progetto di vocalità d'insieme per le classi 4^ e 5^ delle scuole primarie, e per la scuole medie inferiori e superiori;

-”L'Orchestra a Scuola I”, corsi strumentali in piccolo gruppo di chitarra, percussioni, pianoforte, tastiere, ukulele, ad uso della programmazione di laboratorio curricolari o opzionali delle scuole medie inferiori;

-”L'Orchestra a Scuola II”, laboratorio di musica d'insieme per strumentisti e cantanti, rivolto alle scuole medie superiori.

 

Tutti i progetti mirano a fare della lezione di musica un momento ricorrente di apprendimento gratificante e di stimolo per la crescita individuale e di gruppo, oltre che un'occasione per accrescere le abilità e competenze di ogni bambino o ragazzo, la propria autostima e le proprie capacità relazionali e di partecipazione alle attività collettive.

 

Questi progetti possono inserirsi nella programmazione didattica ed educativa di maestre, maestri, professori e professoresse, instaurando una sinergia positiva con le figure educative della scuola e dando al tempo stesso l'opportunità a bambini e ragazzi di svolgere esperienze formative con docenti esperti e professionisti della musica.

 

Per informazioni specifiche su questi progetti potete visitare la pagina dei contatti e rivolgervi alla Direzione di Insonora.